QUANDO LEI è NARCISISTA PATOLOGICA: UN RACCONTO-GUIDA DI UN UOMO (finalmente)

Noi donne denunciamo a gran voce il nostro dolore, ma se è un uomo ad incappare in una relazione perversa? Non è solo il mio parere che le donne narcisiste, borderline e perverse siano di gran lunga maligne rispetto ad un maschio omonimo, in fondo il demonio è bellissimo e suadente, no? Vi presento qui una utilissima guida di un uomo che ce l’ha fatta, scritta di pancia e di cuore, per aiutare chi ancora non vede ma soffre, a guarire da questo virus psichico. Ringrazio tantissimo questo umile amico, che chiede l’anonimato, con un abbraccio.

Spero con tutto il cuore che questa guida possa aiutare quanti in questo momento si trovano sprofondati in una relazione o in una frequentazione con donne che presentano disturbi narcisistico-maligni della personalità, le ragazze in questione vengono quì nel forum chiamate psycho, molto spesso a sproposito, da chi non sa esattamente cosa significhi avere a che fare con un individuo con questo tipo di personalità e peculiarità.
Non parlerò degli avvenimenti avuti con loro nello specifico per rispetto, ma demarcherò le linee guida e i comportamenti che queste persone attuano nella maggior parte dei casi, prima per risucchiare anima e sentimenti dalla preda e successivamente per lasciarla nell’oblio e nella confusione più totale.
Tale guida è scritta non per insegnare qualcosa a qualcuno ma nell’umiltà più totale, per far si che la mia esperienza e le mie constatazioni, possano in modo diretto o indiretto portare un sollievo, un miglioramento, e si spera un concreto aiuto a quanti hanno provato quello che ho provato io e a quanti vorrebbero liberarsi di queste persone malvage senza riuscirci.
I miei più sentiti ringraziamenti vanno a The witcher e ad altri utenti del forum che grazie alle loro guide e ai loro post sono riusciti a darmi un concreto aiuto quando ancora stavo malissimo e non sapevo da che parte prendere.

CONDIZIONI IN CUI L’UOMO CADE:
Come primo punto va sottolineato che queste donne non scelgono a casaccio, ma sempre con cognizione di causa, non scelgono mai uomini con un’ alta autostima, bensì deboli, in alcuni casi per natura e per carattere e in altri se appena usciti da situazioni familiari e sopratutto relazionali difficili. Sappiate che scelgono la preda alla perfezione e non lasciano nulla al caso, la brillantezza che mostreranno inizialmente, col tempo oltre a trasformarsi in malvagità diventerà SOLO intelligenza strategica (nel distruggervi), ma non c’è da allarmarsi perché hanno un tallone d’achille….LA RIPETITIVITA’ E LA RIDONDANZA nei comportamenti. Ragionano a schemi preconfezionati, SEMPRE.
Per quanto mi riguarda queste persone mi sono risultate affascinanti e hanno attecchito su di me in due periodi disastrosi della mia vita, in cui avevo problemi in famiglia, problemi di autostima e bisogno di aggrapparmi e di amare qualcuno. Se uno sta bene come sto io ora, oltre a evitarle, ti schifano, è un po’ come avere affianco un rettile, sono interessanti, ma si prova sempre quel leggero insipegabile fastidio.

COME SI PRESENTANO SOCIALMENTE:
-brillanti, sembrano intelligentissime e diversissime dalle altre.
-piene fin sopra i capelli di principi che sbandierano
-pubblicamente irreprensibili (e vi nasconderanno agli altri….eccome se lo faranno soprattutto se avete compagnie in comune)
-con pochissime o nessuna amica, e se ne hanno voltato l’angolo le odiano
-solitamente hanno tantissimi amici uomini, e solitamente ci sguazzano perché sono ambigue, percui in una compagnia si giostrano come vogliono, perché sembra vogliano qualcosa di più ma non è mai vero
-materialiste fino allo spasimo
-amicizie sempre superficiali e usa e getta
-non possono essere contraddette perche diventano autoritarie o aggressive (se non fossero donne senza ombra di dubbio violente)
-simpatiche in modo diverso dalle altre con continue allusioni, fraintendimenti, cose dette e non dette
-sembra che abbiano milioni di interessi ma nel profondo sono pigrissime, disordinate e incuranti di tutto tranne che del loro corpo.
-cercano conferme sempre e comunque, dagli amici, nel lavoro, in tutto ciò che fanno e nelle relazioni sono quelle che ti ripetono 100 volte al giorno “quanto bene mi vuoi”, “quanto ti sono mancata” e pretendono che tu gli dia un valore con una non ben precisata scala di misura
-tutto quello che dicono sembra essere intelligente e colto ma se contraddetto o scavato a fondo diventa inconsistente scatenando la loro ira o il loro senso di superiorità.
-tracotanti
-passano da stati di collera a stati di euforia/mansuetudine/amichevolezza nell’arco di secondi
-la frase che sentirete piu spesso è “io non ti devo spiegazioni”
-continue manipolazioni ( si lo sò le donne ci provano sempre ma queste in modo diverso e a sproposito) anche su cose banalissime, tutto viene conquistato grazie all’ambiguità, al paradosso , al senso di colpa….non come una normale donzella ma in modo accentuato, sottile, molto più di quanto una ragazza “normale” saprebbe fare e imparare in 5 vite. Lo fanno con tutti, dai familiari, ai parenti, agli amici…indistinatamente, con tutti.
-memoria per i propri comportamenti nulla

COME SI PRESENTANO IN FAMIGLIA:
-non è mai colpa loro in nessun caso
-quasi sempre genitori divorziati
-papà assenti o con il quale hanno un rapporto strano amore/odio ti cerco/non ti cerco
-papà deboli che non hanno saputo tenere le redini nè con loro nè con le loro mamme
-mamme che si comportano da bambine, le classiche 50 enni che credono di essere sedicenni, oche giulive superficiali ,egosite e senza rapporti stabili e nella loro stupidità con tendenze manipolatorie
-si sentono il peso delle loro mamme sulle spalle se vivono con loro, come se dovessero badargli
-davanti ai vari parenti irreprensibili, delle suore vergini e illibate
-hanno tendenze egoiche, vogliono salvare il mondo, vogliono cambiare se stesse in una settimana, si plasmano inizialmente all’uomo che hanno davanti coi suoi principi e interessi, li condividono per aumentare il feeling e la presa.

COME SI PRESENTANO ALL’INIZIO DELLA RELAZIONE:
Vi sembreranno cadute dal cielo per starvi vicine ed aiutarvi, già dal primo momento avrete un sesto senso che qualcosa non torna ma non ci farete caso perché tutto sarà perfetto, saranno affascinanti, curate, irreprensibili, delle donne che vi sembreranno di valore e con un carattere forte e deciso ma piacevole, già dall’inizio diranno cose che vi faranno tirare su le antenne, lo faranno sotto forma di battute, più o meno pungenti ma con un sorriso a 36 denti alle quali non darete peso, già dal primo momento denoterete un’indecisione cronica che però non è vera ma costruita, perché più saranno ambigue più vi legheranno, con voglio/non voglio non so cosa voglio credo/immagino/vedremo.
Sessualmente all’inizio faranno le difficili e tenteranno di far passare voi per arrapati, in realtà appena entrerete nel loro gioco il sesso sarà una delle chiavi che useranno per legarvi a un catenaccio, sono BRAVE, tanto brave, ben oltre una ragazza comune, sanno farvi venir voglia di scoxxxle dovunque e comunque con un occhiata, con un gesto….ma lo noterete che qualcosa non va perché nei loro occhi non vedrete né passione né amore…ma solo il cibare l’animo da PREDATRICI che hanno.

COME SI PRESENTANO DOPO 1-2 MESI:
Cercheranno di slegarvi da vostri amici, chiederanno fedeltà in modo più o meno esplicito (e sarà un altro tassello della trappola), cominceranno con battute pesanti e vi faranno star male, tanto male, vi faranno sentire incapaci in tutto, loro sono perfette, voi siete solo giocattoli, vi umilieranno a letto o almeno ci proveranno con comportamenti al limite dell’inspiegabile, avranno “schizzi” di personalità, vi romperanno le paxxe parlandovi di quanto erano cattivi i loro ex, e ricordate, loro non hanno colpe e non devono spiegazioni….mai.
Vi terranno nascosti se avete compagnie in comune perchè pubblicamente non devono dimostrare di avere flirt o quant’altro, hanno paura del giudizio degli altri anche se dicono e si ripetono di continuo il contrario. Un’altra cosa che noterete è che non lasciano mai in pace i capelli, e continueranno a flirtare con chiunque anche in vostra presenza, e se vi incazzerete vi diranno che siete pazzi. Amano gli specchi (non per scherzo) e se una donna normale si guarda 10 volte al giorno in uno specchio, loro si guardano in ogni singola fonte di riflesso.
Vi diranno che sono insicure che sono deboli e ve lo diranno con gli occhi da cerbiatte, per poi dirvi che sono egoiste…mai voi non gli darete peso perche mentre vi parlano potrebbero già essere sopra di voi che vi scoxxno come nessun’altra ha mai fatto prima

VERSO LA CADUTA:
Scompariranno, ebbene sì un bel giorno non le sentirete più, tutto d’un tratto, poi ricompariranno e vi diranno che sono insicure, che non sanno, che vi state legando troppo, che in definitiva è colpa vostra.
Il normale p&p con loro non funziona , i tira e molla son sconclusionati, di voi a loro non frega un caxxo, perche di caxxi nei tempi in cui spariscono ne han già presi a volontà, vi tradiranno, sempre e comunque, e quando ve lo diranno per ripulirsi perché si sentono in colpa, lo faranno senza scusarsi, lo faranno per ego e per potere, lo faranno per vedervi soffrire, ma negli occhi badate bene non vi guarderanno mai. Un consiglio che mi sento di darvi è di stare attenti anche sotto il profilo sessuale, sono promiscue, solitamente non prendono precauzioni e pensano che la pillola protegga da tutto, sono ignoranti su quello che rischiano, e se vi rifiuterete vi tratteranno da bastardo che le tratta da trxxe….e lì è facile cadere perché se le si associa all’immagine irreprensibile iniziale si va sulla fiducia e senza mezzi termini si rischia la pelle, perche sono irresponsabili nel profondo. Vivono di emozioni ma non di sentimenti. Saranno bugiarde, e nel migliore dei casi le loro verità dureranno il tempo di finire il discorso e dire il contrario. Lavoreranno su continui paradossi e il tutto è finalizzato a fare in modo che voi vi chiediate MA SONO IO QUELLO PAZZO?
Ebbene no! sono loro che sono borderline psicopatiche. A questo punto sarete in gabbia, continueranno ad andare e a venire, ad essere seducenti, a farvi venir voglia di scopxxxe e odiarle nello stesso istante, i tira e molla saranno sempre più pressanti, e loro sempre più ambigue e fredde.

LA CADUTA:
Scompariranno di punto in bianco e lo faranno non prima di darvi un colpo di coda mentre state per dimenticarle,quando avranno meno potere perche siete stremati o stufi, torneranno per l’ultimo atto, torneranno perché sentono il bisogno di avere potere su qualcuno (tenete conto che nella vita di tutti i giorni sono sole).Torneranno un’ultima volta e poi scompariranno come il vento non prima di avervi dato quello che per voi poteva rappresentare una riappacificazione o la decisone di volervi. Se come nel mio caso sarete esausti,stufi e avrete capito il gioco, si allontaneranno da sole e troveranno un’altra cavia per i loro esperimenti, in ultima analisi si autoelimineranno loro, perché in quanto egoiche non accettano un “vaffanxxlo sei una pazza”….si allontaneranno prima che le allontaniate voi perché non accettano di sentirsi dire la verità.
E le rivedrete assieme alla prossima vittima e all’inizio starete male ma poi ringrazierete il cielo per avervi liberato di loro, e quel povero disgraziato che gli è finito sotto vi farà tanta pena perchè non sà né che cosa rischia né che cosa lo aspetta.

CONSIGLI UTILI NEL DURANTE:
-non cercate di CAPIRE i loro paradossi, è il loro groviglio di fili mentale non il vostro
-seguite i vostri principi, quello in cui credete
-mettetele a cuccia per quanto possibile, sapendo che saranno false,bugiarde e inaffidabili e che si giostrano benissimo con la vostra rabbia, il vostro odio e la vostra passione, per questo dico che son donne dalle quali scappare, perché ogni cosa che farete vi sarà ritorta, con loro non ci sono comportamenti giusti o sbagliati, si perde e basta, a prescindere. La fuga quindi diventa vittoria.
-NON siate empatici, più vi aprirete con loro e le ascolterete e cercherete di capirle, più pagherete il conto dopo, perché l empatia comporta un “aprirsi”reciproco che loro useranno per cibarsi di voi e dei vostri sentimenti
-liberatevene e sparite il più presto possibile
-quando cercano di umiliarvi siate calmi e pacati, non potete vincerle né con la rabbia né con la passività ma solo con l’assertività, perché è un modo d’agire che non conoscono e non sanno attuare e ne hanno paura.
-non scusatele per le mancanze di rispetto, per quanti problemi abbiano/abbiano avuto devono rispettare gli altri, e devono rispettare voi, perché le avete amate, perché le avete rispettate,perché le avete ascoltate e soprattutto perché voi valete sia come persone che come uomini.
-siate indifferenti alle loro sexxe mentali e al loro “sono insicura”, “debole”, “depressa” e bla bla bla
-state attenti quando ci fate sesso perché essendo promiscue irresponsabili, davvero possono farvi dei grossi danni a livello di salute (a me per fortuna è andata bene ma ricordate sempre che la patata non vale la nostra vita)
-il sesso e la passione saranno le loro più grandi armi per attanagliarvi, usarvi e manipolarvi, perchè anche in quel campo mentono, voi senza mezzi termini sarete convinti di fare l’amore con passione con una donna che vi vuole bene e a cui volete bene, e in quel momento sembrerà proprio così….ma ahimè è solo una trappola e un’illusione.
-Usano SEMPRE gli stessi schemi, le stesse parole, le stesse caxxate, non si reinventano e sono banali.
-NON DATE BADO ALL’ISTINTO PATERNO CROCEROSSINO CHE ISTIGANO è un’ illusione come tutto quello che le riguarda

IL DOPO:
-sarete stanchi e logorati
-sarete schifati
-starete male perche penserete di avere colpe, mentre la vostra unica colpa è di averle amate e di avergli voluto bene, la vostra colpa sarà quella di non averle allontanate prima.
-potreste avere attacchi di panico e ansia
-sentirvi soli come non mai
-sarete arrabbiati
-avrete poca autostima
-sarete umiliati
-piangerete (ebbene si anche se siam uomini con queste capita)
-entrerete in ossessione perche il paradosso fra ciò che avete conosciuto e ciò che si son rivelate poi non vi lascerà dormire
-continuerete a chiedervi perchè
-non riuscirete a perdonarle e cosa peggiore a perdonarvi

LA RINASCITA:
Dopo i primi tempi di sgomento, datevi una “ripulita”, fate il vostro giro di boa, impegnatevi e concentratevi e capite che cosa vi attraeva di loro e vedrete che lo capirete, se serve anche con l’ausilio di un esperto che possa aiutarvi a comprendere a fondo che cosa vi scatenava quel click che non vi permetteva di buttarle fuori dalla vostra vita, studiate qualsiasi cosa, tanto tanto tanto sport, conoscete gente nuova e sforzatevi di continuare a farlo, andate in giro, bevete, parlate con tutte le donne che potete, sono esseri splendidi con caratteri splendidi , ogni donna è un pianeta a se stante e non sono tutte cosi, non odiate tutte le donne, l’aver incontrato ragazze così è un caso dato dal bisogno e dall’inesperienza, o semplicemente dalla sfortuna.
Il modo migliore per uscirne è PERDONARLE e PERDONARCI, non sanno cosa fanno, non sanno cosa sono e la vita è troppo breve per odiarle.
PERDONIAMOCI per non aver amato noi stessi e ripartiamo dall’inizio. Sarà dura, ma come ci son riuscito io ce la farete anche voi.
Ad un tratto rimarrà solo il loro ricordo e si sarà fortissimi, fatti di roccia, ma non perché si diventerà cattivi ma solo perché si sarà più forti, si esigerà rispetto, si imparerà a dire no!, e si imparerà ad amarsi.
NESSUNA VENDETTA e la regola dovrà essere AMARE GLI ALTRI MA MAI PIU DI SE STESSI.
Posso assicurarvi che dopo averle provate, avrete provato il peggio e tutto il resto sarà facile e divertente, non avrete più paura di nessuna donna, vi farete avanti anche con quelle che a prima vista sembrano strxxze e astiose, la paura scomparirà, avrete le vostre ferite e imparerete a riconoscere questi “serial killer emozionali” a colpo d’occhio, basterà uno sguardo e le allontanerete da voi, perché anche se non le conoscete sentiranno che avete già provato donne come loro, e avranno paura della vostra consapevolezza.

Fonte

Annunci

Pubblicato da

m e l a n i a e m m a

www.melaniaemma.com

4 pensieri su “QUANDO LEI è NARCISISTA PATOLOGICA: UN RACCONTO-GUIDA DI UN UOMO (finalmente)”

  1. Chi ha scritto questo manuale di sopravvivenza è un uomo che deve aver sofferto molto ma non è il solo! Mi complimento per la precisione maniacale con la quale è stata descritta la sequenza manipolatoria di una donna egoista e problematica. Accade proprio così però mi permetto di fare delle modestissime aggiunte e piccoli commenti all’elenco già scritto e riportato in maniera fin troppo perfetta, talmente perfetta che leggerla fa soffrire.
    Mi permetto se mi è concesso di utilizzare gli stessi titoli dei vari “capitoli” di queste tristi storie, fin troppo ripetitive.

    CONDIZIONI IN CUI L’UOMO CADE
    Oltre quelle riportate, una donna del genere cerca l’uomo che l’attrae non solo fisicamente ma che sa che potrà ascoltare le sue pene, le sue frustrazioni dovute agli ex, e i nemici che le stanno attorno (solo poi capiremo chi sono questi nemici) ma soprattutto all’ ultimo ex, che per settimane potrebbe essere il motivo per il quale innalzare il proprio vittimismo all’ennesima potenza. L’ex.. insieme alla serie di ex… sono tutti disgraziati, stronzi, traditori, bastardi.. lei soffre, soffre tanto, ma non piange, mostra solo il suo volto “sofferente” e gli occhi quasi sbarrati.. sorrisi freddi.. ma mai una lacrima, mai una frase sommessa, mai un singhiozzo. Se il nuovo uomo è bravo e un po’ guardingo potrebbe cogliere queste prime sfumature e cominciare ad alzare le antenne ma anche ascoltarla e se è bravo non si sbilancia ma se lei è bella e furba, lui cadrà.
    Chi sono i nemici? I genitori!!! Un padre che la potrebbe maltrattare da una vita… urla e bestemmie (cose accadute realmente)… e una madre che la controlla ma non è in grado di capirla.. difenderla.. apprezzarla.

    COME SI PRESENTANO ALL’INIZIO DELLA RELAZIONE
    Ai primi baci.. le prime effusioni, che sembrano “vere” come quelle di una ragazzina di 18 anni lei si mostra buona, calma e nei primi periodi sembra accettare anche la vita di lui, il suo lavoro, hobby o passioni, seconde attività che fanno parte della vita di lui da anni e lui dirà: sembra capirmi, sembra accettarmi, sembra apprezzare ciò che faccio e ciò in cui credo.
    Qualcosa potrebbe e dovrebbe insospettire questo nuovo uomo: la compostezza e freddezza del suo raccontare, del suo essere vittima, del suo essere sola contro tante ingiustizie amorose e familiari
    La prima volta con lei? Lei si lascia… non amare… possedere… si lascia condurre verso la passione… si lascia condurre verso il piacere… ma non lo prova… poiché la prima volta… o meglio i primi mesi.. lei dirà: io ci metto un po’ a lasciarmi andare.. dammi tempo. Lui che fa? Bè.. di tutto per farla rilassare… per farla sentire protetta fra le sue braccia… e attende che lei si sblocchi… giorno dopo giorno.
    E quando lei.. sembra essere pronta per sciogliersi tra le braccia di lui.. che la desidera come nessun altra.. lei continuerà a… non far nulla.. a lasciarsi possedere.. perché lei non ama o meglio amerà il modo con il quale lui la desidera… l’intensità con la quale lui tenterà di darle tutto se stesso… e lei lo dirà: amo il fatto che tu mi desideri tanto!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E lui si sente un dio… si sente vivo.. si sente pronto a dare tutto se stesso.. dentro e fuori del letto. e non capisce l’inganno e la precarietà di quei momenti idilliaci. Le carezze di lei saranno poche.. centellinate.. gli abbracci pochi.. e solo forse per aggrapparsi al corpo di lui.
    Lei dice ti amo? Si.. a mezza bocca.. non deve trapelare quella frase e se accidentalmente uscirà dirà… si ti amavo… in quel momento.. e basta.

    COME SI PRESENTANO DOPO 1-2 MESI:
    Potrebbe Iniziare il lento.. forse primo distacco… di lei.. i suoi abbracci mancheranno.. il suo volto diventerà cupo.. le sue telefonate sempre più rade.. le sue risposte alle tuo chiamate o sms… idem.,, inizierà la freddezza,,, tanta freddezza,,, il distacco… sempre più accentuato.
    Dopo poco… lui .. che inizia forse ad esserne innamorato… chiede… che hai?? qualcosa non va??
    Se le richieste di lui continuano inizierà il primo attacco di lei: non ho niente ma tu mi deludi.. non rinunci a questo.. non rinunci a quell’altro.. non fai nulla per me.. non fai abbastanza..
    Per lui è un colpo basso ed è qui che inizia il dispiacere… il tormento.. il dubbio.. la confusione.. e poi lo sconforto.
    Dopo alcuni mesi di relazione.. lui non fa neanche caso ad alcune mancanze… se possiamo chiamarle così… poichè conosce poco lei.. e non pensa mai di essersi reso cattivo ed egoista agli occhi di lei fino al punto di farla così risentire e raffreddare.. anche se lui è attento.. e titubante in seguito a dubbi iniziali.. rimane comunque colpito e sorpreso.
    Cosa può accadere: lei taglia i contatti… messaggi.. blocca profili fb poiché infastidita…stressata… impaurita, forse terrorizzata addirittura da lui… che la cerca.. che le vuole chiedere scusa… che le vorrebbe parlare e chiarire le cose.. da persone adulte. (ipotizziamo entrambi prossimi ai 40).
    Forse il nostro uomo potrebbe aver sbagliato qualcosa.. e iniziano qui i primi sensi di colpa, i primi di una lunga serie.
    Lei comunica a lui i suoi risentimenti, i suoi nervosismi, la sua invidia addirittura per questo ragazzo.. e accetta solamente interventi chiarificatori tramite mail.. poiché ha paura.. paura di un uomo che la vuole abbracciare e non vuole che lei se ne vada (nel frattempo con un altro forse). Lei deciderà se riprendere la relazione.. se è il caso di riprenderla ma solo alle sue condizioni!!!!!

    LA CADUTA
    Lei potrebbe ritornare?? si … se si sente sola.. se non ha trovato la nuova cavia.
    Quando ritorna non mostra risentimento… non chiede scusa.. non dice di sentirsi un pochino in colpa.. no.. è tutto normale.. lui ha sbagliato tanto e lei lo punisce con la fuga e la negazione!!!! Quindi… lui deve essere contento di questo ritorno senza motivo!!!! Senza un minimo senso di colpa!!!!!!!!!!
    Che fa il nostro uomo?? Cade.. cade di nuovo.. prima di arrivare alla prossima crocifissione.
    Se lui chiede spiegazioni della sua fuga e se lei lo cerca di nuovo fisicamente lui potrebbe chiederle d gettare questa maschera di freddezza e lasciarsi andare… lei potrebbe rispondere: se mi lascio andare con cambierebbe nulla!!!! PAZZIA:… e lui diventa sempre più dubbioso. Lei… forse chiederà scusa… ma dopo un po’… scusa per aver rischiato di perderlo.. e ringrazierà dio.. che le ha permesso di tornare da lui.. che a fatica.. ma con il sorriso.. l’ha riaccolta..
    Non credetele!!! Mettetela alla prova!!!
    In questa seconda luna di miele.. come dicono i dottori.. lei si concede ancora.. e in maniera più forte di prima… all’amore.. alla tenerezza.. al romanticismo.. e lui le crede.. e cade … cade sempre più giù
    Lei in questo ritorno dirà: tu sei cambiato…sei un altro…
    Arriveranno proposte di convivenza… proposte importanti!!!
    Non le credete… e mettetele alla prova!!! Vi chiederanno di coinvolgere subito le vostre famiglie.. e se non lo fate perché avete dei dubbi… anche se l’amate… lei cambierà,,, di nuovo.. in un lento inesorabile tracollo. Se non mi presenti i tuoi io ti mollo!!!!!!! Se non mi porti entro 10 gg in vacanza ti mollo!!!!
    Una particolarità: dovete essere impeccabili.. belli.. sempre o quasi sempre ben vestiti.. e se volete fare l’amore con loro… profumatevi!!!!!
    Non esiste per lei… che voi la raggiungiate in orari pomeridiani… perché desiderate tanto vederla… abbracciarla o farle una sorpresa dopo il lavoro.. senza badare troppo alla vostra camicia sgualcita.. NON esiste,,, se il vostro odore non è eccellente.. lei ve lo rimarcherà!!! E vi rimarcherà anche il vostro guardaroba!!!!
    E se il secondo inesorabile tracollo è già in corso.. inizieranno di nuovo.. i ricatti… la freddezza… il cinismo… le mancate risposte agli sms… forse dopo 24 ore… guardando l’isola del famosi.
    La freddezza ritornerà… ancora critiche… ricatti velati e di abbandono e il nostro uomo è ormai verso la fine della sua resistenza.
    Ogni nuovo tentativo di capire… ogni richiesta di lui a maggiore partecipazione a questo “amore” forte ed importante saranno non considerati da lei… saranno buttati nel cesso.. come?
    Con la freddezza… con i silenzi… e con risposte che hanno il sapore del fastidio… della noia.. della repulsione.. ebbene si… repulsione

    LA FINE (capitolo inserito da me)
    Quando lei ne avrà a noia della rabbia di lui… della tristezza di lui.. .del suo sentirsi solo.. se ne andrà buttando addosso a lui colpe e responsabilità sulla imminente fine.. Lui è colpevole di non averla capita… di averla delusa.. di averla trascurata, di non averla portata subito in vacanza (lontano dal padre orco).. di non averla portata via da quella casa fonte di rabbia e problemi… Lui sarà colpevole di sentirsi solo.. di sentirsi triste.. di essersi lamentato.. di essere noioso.. noioso come un bambino.. di non essere abbastanza per lei.. di averla solo stressata ecc ecc ecc

    Non serve a nulla soffrire.. piangere per vederla andare via mentre vi dice di andare con la prima che vi capita… non serve a nulla spiegare… non serve a nulla tentare di amarle.. non serve a nulla aspettare… non serve sperare… ma può servire a qualcosa buttarle addosso il vostro rancore di uomo sfruttato per il suo malsano egoismo.. per il suo vuoto esistenziale di bambina maltrattata,… dicendoglielo in faccia.. e lei vi risponderà: stando così le cose non cercarmi… stai lontano da me.. non ti ho mai amato e non voglio condividere nulla con te!!!!!!!!!! Forse le avete smascherate…
    Serve a qualcosa ciò??? A parte buttar fuori la rabbia e sputtanarle? NO.. ma ve ne andrete forse consapevoli di aver lottato fino alla fine… con i vostri pregi e difetti nel tentativo di continuare ad amare qualcuno.. che era solo un fantasma!!!

    Piace a 2 people

  2. Chiunque tu sia , grazie , sono un uomo uscito a pezzi da una donna che già da tempo mi aveva preso di mira . 4 anni di devastazione ….. sono in depressione e forse ne uscirò.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.