PER TUTTO CIÒ

Quando devi andare, non c’è più nessun canto che ti sembri ancora melodia, tutto stona e rimbomba.
Quando devi andare, senti le forze per organizzare come arrivare e non ti importa di usarle per chiudere a forza una valigia piena.
Quando devi andare, c’è chi ti aspetta già, chi vuol venire, chi vuol restare e chi ti lancia dietro qualcosa per dover restare senza poter venire.
Quando devi andare, qualcuno lo chiama fuga, qualcuno problema, qualche altro affanculo e i venditori lo chiamano “illusione”, ma tu sai che si chiama Salvezza.
Quando devi andare, è sempre un costo, ma se resti paghi moneta che non hai più e procurartela farebbe di te un mendicante che, per sentirsi meglio, fa la carità allo strozzino.
Quando devi andare, non puoi nemmeno spiegare, perché sarebbe un invischiante restare e perché chi davvero lo capirebbe non è lì.
E quando devi veramente andare, anche la parola Addio sarebbe solo inutile lirica per qualcosa di patetico.
Perciò, per tutto ciò, devi solo andare.
E strappi.

Melania Emma

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

3 pensieri su “PER TUTTO CIÒ”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.