Non è una società la nostra fatta per donne libere.
Siamo in una società che in fondo ti giudica e addita se non vivi in funzione di un uomo a prescindere dal valore dello stesso.
Se non hai un partner, non ti interessa la coppia, non vuoi investire nelle relazioni sei percepita dai più come un’aliena, un’asociale o comunque una “strana”.
Non siamo in uno Stato garantista della libertà d’espressione tanto meno se tentiamo di esprimerci in contesti diversi dal focolare domestico.
É anche per questa ragione che molte donne non riescono a liberarsi dai tordi cui si accompagnano e non riescono ad avere argomenti o interessi differenti dalla ricerca nevrotica di un compagno.
Ecco anche perché tante si accontentano e rassegnano a vivere vite infelici pur di non essere additate ed etichettate..
Ed ecco anche perché per molte la parola “libera” viene fraintesa e scambiata per “sola”
.

Cinzia Mammoliti

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.