come capire quando si è liberi

13892144_548073592046589_3666636405798399816_n

Quando sai di essere libera?
Quando sai di non dipendere più da un Sì?
Quando, al rifiuto del tuo bene più grande, la fitta del No dura pochi secondi o qualche minuto. Poi immediatamente molli il colpo (mentre prima ti disperavi nel vuoto), riprendi a respirare (mentre prima non c’era più aria), riesci a muoverti e sentire te stessa (mentre prima ti paralizzavi, ti rannicchiavi, ti accartocciavi), ti ricordi chi sei (mentre prima dimenticavi la tua dignità) e ti esce quasi un vaffa ridendo per reazione (mentre prima uscivano solo lacrime).
Sei libera quando la tua mente non organizza freneticamente qualcosa attorno a quel rifiuto, quando non cerchi soluzioni a quel No modificando la tua esistenza, quando non elemosini, non supplichi, non gridi rabbia, non ti aggrappi, non sistemi.
Semplicemente accetti quel NO e non per rispetto, no, ma per amore: amore per Te Stessa. Ed è appena ami te stessa, che poi rispetti anche l’altra parte, non è il contrario.
Sai di avere vinto quando quel No non ti morde più, quando agisci per te e non per ottenere, quando sorridi sorniona, quando perfino ti ricordi di avere altre opzioni oltre quel Sì che volevi e quasi ringrazi che sia No. Quando ti è chiaro che la vera rinuncia (e perdita) non è dalla tua parte ma dalla parte di chi ti ha detto quel No. Infatti, il No che riceve una persona libera, spesso si trasforma in guadagno e non in perdita.

Melania Emma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.