EDUCAZIONE MENTALE

Voglio dire una cosa importante. La specifico: se vuoi DAVVERO il principio attivo e non l’indoratura, NIENTE SI SOSTITUISCE AD UNA PSICOTERAPIA.
Una buona terapia, di qualunque scuola purché seria, EDUCA LA MENTE a lasciare andare (gestire) ciò che fa soffrire. La sofferenza non potrai mai evitarla e te la vedrai sempre coi tuoi mostri, ma con una mente educata disponi di MEZZI E TEMPI RAPIDI per gestire stati emozionali (per non dire patologici) che durerebbero forse anni. Decenni. Una mente educata riduce a tre parole i concetti tormentati, la mente educata trova le risorse per soccorrerti, essa odia perdere tempo a non capire, trattiene l’utile, “sa” cosa serve quando manca e se manca sa dove reperirlo. La mente educata è tutt’altro che rigida: è creativa, predisposta al lavoro, vigile, essenziale, disincantata, comica, affettuosa, critica. Una mente educata è il tuo miglior sistema di allarme. Con una mente in controllo vai dovunque e affronti tutto. Se puoi, fai questo investimento, perché il tempo risparmiato a non soffrire è un regalo.
Dico questo perché per ogni rapporto sano, affettivo come lavorativo, È FONDAMENTALE NON AVERE CORDONI OMBELICALI di nessun genere. Vanno tagliati, sennò li ricostruirai più forti, non c’è storia. Oppure sì, c’è la storia che ti racconti per sopravvivere e poi lamentarti e poi rompendo i coglioni a chi si è fatto un culo quadrato. Nessun libro, nessun guru, nessuna Pnl, nessun metodo olistico, nessun counselor, nessun corso, nessun amico che ti ascolta, nemmeno se ha fatto psicoterapia, possono educare la mente come un percorso psicoterapeutico iniziato e finito con successo. Con successo significa che non bastano “una chiacchierata” o un paio di mesi, bisogna letteralmente scomporsi e ricomporsi sotto le mani di un professionista che ti strizza per bene il cervello. Sì. Trovare un professionista è una fortuna, lo ammetto. Come cambiarlo se non va bene è un tuo diritto sacrosanto. Il terapeuta ti aiuta a CAMBIARE IL MODO DI PENSARE e questa è la sola guarigione, SE DAVVERO STAI MALE. Tutto il resto sono racconti che ti racconti, palliativi, tamponi, passatempi culturali, ma prima o poi i cerchi si chiudono e ancora non sai dare un nome univoco alle cose, sei in balìa di quello che accade e NON PUOI CONTROLLARE LA MENTE PERCHÉ NON NE CONOSCI I MECCANISMI. I tuoi meccanismi, non quelli chimici e neurali, parlo di mostri, demoni, maschere, difese, reazioni automatiche.
Specifico anche che se la Pagina Fb di questo blog parla di astri, lune e anime, LA SPIRITUALITÀ VIENE DOPO aver studiato bene cosa e perché accade ai tuoi pensieri (cognizioni). La sola spiritualità addormenta, non risveglia affatto. La sola spiritualità è come mangiare solo contorno e ci arrivi dopo il nutriente principale. Di cosa ti nutri, sennò, PER STARE VERAMENTE BENE?

Melania Emma

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.