La storia del “mio cugggino ci è riuscito”, “a mio cugggino é andata come ti dico io”, ecc. é solo un riempi-tempo per chi non riesce a dirti nulla di veramente costruttivo quando gli racconti la tua realtà, specie se è una realtà scomoda e imbarazzante (e che sicuramente è andata male anche al cugggino).
Quando col vostro interlocutore si profila un qualsiasi suo cugggino che ha bypassato leggi, regole e stati umani, cessate subito di raccontare i vostri fatti sofferti o dare spiegazioni dettagliate di una realtà che solo voi vivete, perché il cugggino, una volta nominato, risolve immancabilmente TUTTI i problemi che vi state sforzando di far capire all’interlocutore, facendovi passare per idiota.
La vostra realtà non è un cugggino.
Date quindi cortesemente ragione al buon interlocutore, che ha solo bisogno di diffondere la sua ottimistica realtà e dileguatevi.
Melania Emma

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

1 commento su “”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.