Una donna del suo uomo ama le sue lacrime e le sue sconfitte. Quanto a lungo si può amare il suo bel corpo e il suo fascino? Cosa resta di un giorno di sole splendente se non la serenità di un quieto e avvolgente tramonto, dove lenire le scottature? Se non ti accorgi dei suoi occhi tristi dietro i sorrisi rassicuranti, della mascella tesa o della schiena curva nelle difficoltà e non ami profondamente quelle sue lacrime e quelle sue sconfitte, non dirgli nemmeno mai che lo ami.
Melania Emma

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.