ATTENZIONE AI SALVATORI

Un dato inquietante, di cui parlano in pochi, riguarda il quantitativo esorbitante di personaggi di merda che si nascondono nelle professioni d’aiuto, ricoprendo ruoli molto spesso di spicco. Spesso chi è in situazione di difficoltà si affida fiducioso a strutture e professionisti (o sedicenti tali) che si vendono per quello che non sono, promettono mari e monti ma hanno la deontologia e l’etica che potrebbe avere un serial killer marsigliese. Due sono principalmente le categorie che operano nel mio ambito: quella delle persone che lo fanno perché ci credono veramente, che danno l’anima per il loro lavoro, che trattano i clienti con un rispetto estremo e ne tutelano gli interessi allo stremo, che non si fanno corrompere da niente e da nessuno e lottano per mantenere la loro congruenza e coerenza. Poi ci sono quelle che muoiono di bile osservando le altre, che scopiazzano le loro idee e le passano per proprie, che vorrebbero essere come loro ma non ne sono capaci, che al di là se abbiano o meno competenze nel proprio settore, sono disposte a vendere le chiappe al miglior offerente e non guardano in faccia nessuno per perseguire i loro luridi interessi perlopiù prettamente economici. A questa categoria, popolata spesso da narcisiste e narcisisti dall’ego ipertrofico e malato, dell’altro non frega una cippa se non nella misura in cui gli possano spillare dei soldi o avere notorietà e visibilità.
Non associate mai professione e ruolo a etica e deontologia di qualcuno. Sono due concetti altamente sganciati. E i peggiori predatori e le peggiori predatrici occupano ruoli sociali in cui è più facile raccattare prede, soprattutto nascosti dietro al concetto di tutela delle vittime, difesa, protezione, aiuto e compagnia bella. Mai conosciuto più merde umane di quelle nel mio settore, inteso in senso lato. Ricordatevelo sempre.

Cinzia Mammoliti

Pubblicato da

Melania Emma

www.melaniaemma.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.