INFO e CONTATTI

L’indorata pillola nasce come diario nell’estate 2013. Ideato dall’autrice Melania Emma, diventa poi blog nell’estate 2014 (e pagina Facebook nell’estate del 2015) per trattare il tema della manipolazione psicologica nelle relazioni di ogni tipo. Ma se oltre alla notte anche l’estate sembra portare consiglio, chiediamoci soprattutto: Chi è il manipolatore? Chi è il manipolato? Cosè l’indoratura? Cui prodest?
Il blog raccoglie sia gli scritti personali dell’autrice sottoforma di “pillolina” e sia gli articoli/citazioni più consoni alla trattazione del tema. Sono benvenute le vostre testimonianze e domande personali, l’anonimato è garantito.
Email: melaniaemmamail@gmail.com

pillole dorate.jpg

8 pensieri su “INFO e CONTATTI”

  1. Cara Melania,
    sono una sopravvissuta che grazie ai blog analoghi al tuo, ha capito, profondamente capito se stessa ed ha conosciuto la malattia di cui parli. Senza, non ce l’avrei fatta. Non sempre gli psicoterapeuti comprendono e aiutano. A me, non sono serviti a nulla . Ho scoperto e compreso tramite i blog e persone che come te hanno avuto la generosità di aiutare gli altri a scoprire questa orribile realtà. Leggerò anche il tuo blog che mi sembra interessante. Una persona che cita Musil e ha chiamato il suo ex blog “Nemesi di una hybris” suscita decisamente la mia curiosità. Anche le pillloline con la loro sana ironia, aiutano con un sorriso ad affrontare meglio il percorso di rinascita che auguro essere breve e rapido a tutti coloro che sono “incappati” in questa orribile esperienza che considero seconda solo alla violenza subita dai bambini.
    Grazie per il tuo impegno.

    Piace a 1 persona

    1. Carissima Anna, grazie per il tuo commento e bentrovata. Questo piccolo blog, come vedrai, da qualche mese non è più aggiornato quotidianamente da quando ho dato spazio a #pillolina. Infatti ora scrivo e posto solo sulla pagina Facebook omonima, anche più volte al giorno. Se vuoi perciò seguire i nuovi contenuti, mi trovi di là :-) Son felice che tu possa ricevere sostegno da queste letture, se così possiamo chiamarle; non smettere mai di leggere, di informarti, di approfondire e confrontarti con chi ci è passato, perché sono linguaggi che si possono parlare solo coi propri simili.
      Un abbraccio grande, Melania Emma.

      "Mi piace"

      1. Cara Melania,
        grazie per l’accoglienza! Purtroppo non uso Facebook (i “social” mi stanno antipatici). Volevo chiederti una cosa: ho provato aleggere gli articoli del blog partendo dall’inzio (2013) ma leggo che sono protetti da password. Non ho alcun modo per aceedervi?
        Grazie ancora un caro saluto.

        Piace a 1 persona

      2. Ciao Anna, gli articoli protetti da password non sono pubblici, forse un giorno li renderò tali, ma per ora no. Un caro saluto anche per te!

        "Mi piace"

  2. Grazie Melania, non hai idea di quanto sia stato importante per me scoprire questo blog… forse, mi hai letteralmente salvato la vita.

    Solo, GRAZIE.

    "Mi piace"

    1. Grazie a te Paolo, che leggi! Questo blog non è aggiornato, per seguire i contenuti ti suggerisco la Pagina Facebook, ormai scrivo solo lì. Buona giornata e buon anno nuovo :)

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.